Cavallo Pazzo: il sito

Il 29 agosto 2007, per festeggiare i primi 10mila utenti di Cavallo Pazzo, si apre questa sezione, per raccontare a tutti gli utenti quando, come e perchè questo sito nasce.

Innanzitutto, quando è nato Cavallo Pazzo? In realtà questo sito ha molti più anni di quanti il suo contatore può farvi credere; circa sette anni fa, quando ancora le verifiche e le interrogazioni del liceo erano un assillo quotidiano, ho avuto l'idea di costruire piano piano un sito per gli amanti dei cavalli. Allora ero entusiasta delle lezioni di equitazione che facevo nel week end, ma fuori dal maneggio, non c'erano molte persone disposte a sorbirsi i miei discorsi equestri...pensavo che attraverso un sito, avrei potuto parlare liberamente della mia passione a chi la condivideva in pieno, e quindi a chi poteva capire i miei stati d'animo. Inoltra mi ero resa conto che in rete non erano molti i siti di cavalli che trattassero delle problematiche tipiche del maneggio, ma molti parlavano solo delle competizioni e dei risultati dei concorsi di salto o dressage. Volevo un sito più genuino, più semplice, alla portata di una ragazzina, che come me era entusiasta di essere riuscita a fare una crocetta, o di aver imparato il trotto seduto.
Vediamo la scelta del nome...In realtà, non c'è una motivazione molto profonda, ma è nata in conseguenza a uno strambo ragionamento. Innanzitutto Cavallo Pazzo...chi era? beh ormai dovreste saperlo bene, visto che ho dedicato a lui un bel primo paragrafo nelle curiosità della sezione "Lo sapevi che..." quindi dirò solo che era un famoso capo indiano, coraggioso e saggio, che anima molti racconti legati a questo affascinante popolo...Il legame che gli indiani avevano creato con i cavalli è ben noto a tutti e credo siano stati coloro che più di chiunque altro riuscirono a penetrare in profondità l'animo di questi animali.
Ho pensato poi che questo nome indiano, potesse rappresentare molto bene quello che volevo fare, o meglio, dimostrare, a tutti quelli che avrebbero visitato il mio sito: e cioè che dei cavalli si può diventare pazzi!!! E spero non mi denuncerete, se affermo che credo di sapere che voi tutti, in fondo, siete un po' pazzi :) ma pazzi di una pazzia sana, viva, che dona gioia e fa passare ogni male...anch'io sono pazza per i cavalli, e questa "malattia" mi ha portato a creare un sito forse un po' diverso da quelli che trovate normalmente...un sito che vuole esservi d'aiuto e di consiglio nelle vostre esperienze con i cavalli, ma che soprattutto vuole azzardare un approccio semplice, sincero, basato sulle curiosità, sulle notizie divertenti, su fatti interessanti che forse non tutti conoscono...
Vi propongo il cavallo e il suo mondo, cercando di catturare le molteplici sfaccettature che possiede. Perchè il cavallo non è solo competizioni sportive, coccarde ed ostacoli...è molto di più. Ma non sono certo io a dovervelo dire...avrete senz'altro avuto modo di capirlo già da soli, semplicemente perdendovi negli occhi di questo splendido animale...

sguardo
Un saluto dalla vostra "pazza" webmistress...:)
 

Ipse dixit

IL CAVALLO E' UN DONO DI DIO AGLI UOMINI.
(proverbio arabo).


UN CAVALLO, UN CAVALLO, IL MIO REGNO PER UN CAVALLO!
(Riccardo III - Shakespeare)

IL GALOPPO E' LA CURA PER OGNI MALE.
(B.Disraelli)

CAVALCARE TRASFORMA "VORREI" IN "POSSO".
(P.Brown)

NEL MONTARE UN CAVALLO NOI PRENDIAMO IN PRESTITO LA LIBERTA'.
(H.Thomson)

FRA LA SELLA E LA TERRA C'E' LA GRAZIA DI DIO.
(proverbio irlandese)

UN CAVALLO VALE PIU' DI OGNI RICCHEZZA.
(proverbio spagnolo)

L'ARIA DEL PARADISO E' QUELLA CHE SOFFIA TRA LE ORECCHIE DI UN CAVALLO.
(proverbio arabo)

Login Form